I cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Utilizzando i nostri servizi, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, leggete qui. Sono d'accordo, continua.
MENU
MENU

Saldatura a ultrasuoni

Come funziona la saldatura a ultrasuoni

Dal punto di vista fisico, è una vibrazione meccanica ad alta frequenza orientata in senso normale alla superficie di accoppiamento.

Sollecita i particolari termoplastici creando al loro interno una frizione intermolecolare progressiva che porta a un aumento localizzato di temperatura, provocando la fusione di una ben definita area (l’area di giunzione) che, sotto l’azione di una forza costante, spinge due particolari a unirsi, penetrando uno nell'altro.

I pezzi, quindi, si saldano senza il bisogno di colle o di additivi, e la loro resistenza sul punto di saldatura varia dal 60% fino al 90% del materiale originario (a seconda della tipologia di design sviluppato).

Principali vantaggi della saldatura a ultrasuoni

Il principale vantaggio della saldatura a ultrasuoni è quello di coinvolgere nel processo di saldatura solo l’area di giunzione, garantendo così una fusione estremamente definita e precisa. Gli altri vantaggi sono:

  • Pochi secondi per un ciclo completo
  • Costanza dei risultati per la resistenza alla torsione e alla trazione.

Target Termoformature è in grado di offrire la saldatura a ultrasuoni su tutti i suoi manufatti termoformati.